Primavera Sound in tutto il mondo:

vivi il festival a casa tua

 

Rivivi i concerti del giorno di apertura di Belle & Sebastian, Wolf Parade, Yung Beef  e Javiera Mena

 

E’ arrivata la nuova edizione del Primavera Sound – la diciottesima. E anche se il miglior modo per vivere il festival è trovarsi lì insieme alle migliaia di fan che si radunano a Barcellona in queste giornate, sarà possibile vivere il Primavera Sound nel confort della propria casa, che sia a pochi metri di distanza o a migliaia di miglia. Ecco alcuni dei modi per farlo:

 

 

RELIVE PRIMAVERA SOUND

La copertura più completa del Primavera Sound sarà attraverso la trasmissione del festival grazie al sostegno di SEAT. Connettetevi a relive.primaverasound.barcelona a partire da oggi, giovedì 31 Maggio, per vivere il festival da un altro punto di vista, con diverse ore di programmazione giornaliera che comprenderanno concerti completi, interviste con artisti, una selezione dei migliori momenti delle giornate e una finestra aperta su tutto quello che succede dietro le quinte di un evento di questo calibro. Presentato dal nostro vecchio amico Johann Wald, questo è il modo migliore per rivivere i vostri concerti preferiti tutti i giorni o per vedere quelli che vi siete persi. Partiamo oggi con Belle & Sebastian, Wolf Parade, Yung Beef e Javiera Mena, concerti tratti dalla serata inaugurale, in attesa nei prossimi giorni di artisti come LordeWarpaint e molte alte sorprese.

http://relive.primaverasound.barcelona

APPLE MUSIC e BEATS 1

Beats 1 la radio in streaming di Apple Music, parteciperà per la prima volta al Primavera Sound, guidata dal DJ londinese Matt Wilkinson in uno spazio predisposto appositamente accanto al palco Primavera with Apple Music, che ospiterà gli artisti più notevoli del cartellone. Questo significa che potrete ascoltare il meglio del Primavera Sound negli oltre 110 paesi in cui è disponibile Apple Music. Ascoltate dal vivo e gratis, oppure on demand con un abbonamento ad Apple Music.

PITCHFORK

La più autorevole e influente rivista musicale online al mondo sarà di nuovo presente al Primavera Sound con il suo consueto palco oltre che con un nuovo spazio collocato presso Casa Primavera, che sarà visitato nel corso di buona parte del pomeriggio da vari artisti come CHVRCHES, Thundercat, Scott Devendorf dei The National, Slowdive, Waxahatchee e Oneothrix Point Never, che si esibiranno come DJ o saranno intervistati. Questo punto rialzato con vista sul mare sarà il punto centrale per la trasmissione, che sarà disponibile on line sulla pagina web di Pitchfork.

iCAT, NTS, e Rai Radio 2

Anche quest’anno, canali radiofonici di tutto il mondo trasmetteranno anch’essi dal Primavera Sound. Tra questi ci sarà anche iCat, la rete radiofonica musicale pubblica catalana, che festeggerà il suo ritorno in FM con una programmazione speciale direttamente dal Parc del Fòrum, che includerà la realizzazione dal vivo di alcuni dei suoi più celebri programmi, concerti del festival sia dal vivo che in differita e contenuti extra riguardanti tutto ciò che succederà al festival. Potrete seguire il tutto sul sito di iCat.

Quest’anno la stazione radio britannica NTS sarà per la prima volta presente al festival. Considerata la sua esperienza in fatto di suoni elettronici di ogni genere, si concentrerà su Primavera Bits, l’area danzereccia del festival, dalla quale fornirà una copertura approfondita sulla sua piattaforma online e sui social media.

Infine, Rai Radio 2 sarà il media partner italiano di quest’edizione del Primavera Sound, con un programma trasmesso dal festival stesso con protagonisti Carolina di Domenico e Pier Ferrantini, nel loro show intitolato Rock and Roll Circus. Segui lo streaming in diretta sul sito di Radio 2: RaiPlayRadio.it/Radio2.

 

relive.primaverasound.barcelona

Comments.

Currently there are no comments related to this article. You have a special honor to be the first commenter. Thanks!

Leave a Reply.

* Your email address will not be published.
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.